INVIACI UN MESSAGGIO

    DETTAGLI DI CONTATTO

    Edificio della Borsa
    66 Church St, Hartlepool TS24 7DN

    Chiamare: +44 (0) 1202 082 280
    Email: support@vitality-pro.com

    ORARIO DI APERTURA

    Da lunedì a venerdì: dalle 9.00 alle 17.00
    Sabato: Chiuso
    Domenica: Chiuso

    Possiamo essere contattati via e-mail durante gli orari di chiusura dell'ufficio.

    RIMANERE SOCIAL

    Statistiche sulla cura della pelle e sul trucco degli uomini

    Statistiche sulla cura della pelle e sul trucco degli uomini
    19 aprile 2022 Vitality Pro

    Idratanti, creme antirughe e prodotti per lo styling dei capelli non sono più appannaggio del genere femminile.

    Gli uomini spendono sempre più (molto) denaro in prodotti per la cura del corpo, in quanto l'atteggiamento della società nei confronti della mascolinità convenzionale sta cambiando. Tutto ciò rappresenta un'opportunità di crescita multimiliardaria per il settore della cura della pelle.

    Alcune statistiche chiave dei dati

     

    30,8 miliardi di dollari è il valore stimato del mercato globale della cura personale maschile nel 2021

    Si prevede che il mercato globale crescerà del 9,1% all'anno

    La quota statunitense del mercato globale dei prodotti per la cura della pelle maschile ha superato i 3,2 miliardi di dollari

    Gli uomini hanno speso 69,8 milioni di sterline per la cura del viso in Gran Bretagna nel 2018

    Nello stesso anno sono stati spesi 55,7 milioni di sterline per i saponi da barba.

    Il 26,0% degli uomini negli Stati Uniti acquisterà i propri prodotti per la cura della persona nel 2021, piuttosto che acquistarli per loro da partner o familiari

    I prodotti per la cura della pelle maschile hanno raggiunto il 45,6% della quota totale del mercato dei prodotti per l'igiene personale maschile nel 2021.

    Il 51,1% dei prodotti per l'igiene personale maschile è stato acquistato in supermercati e ipermercati nel 2021.

    La regione Asia-Pacifico dovrebbe registrare la crescita più rapida dal 2022 al 2030, con un aumento composto del 9,4% all'anno.

    Il Nord America domina con una quota di fatturato del 34% nel 2021.

    Il mercato globale del trucco e della cura della pelle maschile

    Secondo alcuni osservatori, l'aumento vertiginoso della domanda di prodotti per la cura della pelle e per il trucco maschili è il risultato dell'ascesa del maschio metrosexual e della crescente influenza di celebrità e influencer. Altri sostengono che gli uomini siano diventati più consapevoli della salute e della vitalità o della "salute integrale".

    Le dimensioni del mercato globale della cura personale degli uomini sono state è stato valutato a 30,8 miliardi di dollari nel 2021. Si prevede un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 9,1% dal 2022 al 2030.

    Valutato a 30,8 miliardi di dollari nel 2021

    Gli uomini guardano gli scaffali contenenti shampoo, balsami per capelli, creme da barba, maschere per il viso e peeling. Non solo guardano, ma comprano anche!

    Sono aumentati anche gli investimenti in ricerca e sviluppo ricerca e sviluppo (R&S) dei prodottie la tendenza all'aumento dei prodotti a base di ingredienti naturali. Di conseguenza, i lanci di nuovi prodotti sono ovunque.

    Anche gli acquisti online sono aumentati drasticamente. L'eCommerce è diventato il metodo di acquisto preferito durante la Covid-19 e l'abitudine ha preso piede.

    La Corea fa da apripista

    Paesi come la Cina e la Corea hanno dato il via alla tendenza del grooming maschile, seguita poi dall'Occidente. La Corea è la patria del "maggior numero di uomini che spendono" per la cura della pelle e altri prodotti di bellezza coreani. Global Data ha rilevato che il loro mercato è cresciuto di ben il 44% solo tra il 2011 e il 2017.

    Il segmento dei prodotti per la cura della pelle ha dominato il mercato dei prodotti per la cura personale maschile e ha detenuto la quota maggiore di fatturato, pari al 45,6% nel 2021. Si prevede che questo segmento manterrà la sua posizione dominante almeno fino al 2030.

    Il crescente utilizzo di creme idratanti, lavaggi per il viso e sieri ha portato al lancio di molti prodotti specifici per la cura della pelle maschile. Ad esempio, nel dicembre 2021, Vivalui ha lanciato detergenti per la pelle degli uomini con problemi di pelle come pelle grassa, opaca, secca, arrossamenti e irritazioni.

    Negli Stati Uniti, l'uomo medio spende quasi 250 dollari al mese in prodotti per la cura della pelle, e la maggior parte della spesa è rappresentata da prodotti idratanti per il viso.

    "La crescente consapevolezza equivale a un aumento della domanda".

    Metodi di distribuzione Conteggio

    Avere prodotti per la cura della pelle e il grooming maschile disponibili nei supermercati e negli ipermercati è stata una grande decisione a livello globale. Questi canali di distribuzione rappresentano il 51% della quota maggiore di fatturato. Inoltre, molti negozi dispongono di dimostratori e personale di vendita all'interno del punto vendita, e la maggior parte di essi dedica uno spazio unico negli scaffali ai prodotti per l'igiene personale maschile.

    Tendenze per la cura della pelle maschile in Gran Bretagna

    Gli uomini non sono interessati solo alla barba e alle acconciature, ma molti usano profumi e prodotti per la cura della pelle e del corpo. Il valore del mercato nel Regno Unito per il grooming maschile è aumentato di quasi 100 milioni di sterline dal 2017 al 2020.

    Nel mercato dei prodotti per la cura della pelle maschile, i prodotti per la rasatura come saponi, schiume, balsami e profumi detenevano la quota maggiore, raccogliendo quasi la metà del valore dell'intero mercato. Tuttavia, mentre i prodotti per la rasatura hanno registrato alti e bassi, i numeri si stanno stabilizzando.

    "Gillette è stato il marchio più amato dagli uomini del Regno Unito, con oltre 8 milioni di utenti".

    Il numero di persone che utilizzano questi prodotti ha subito fluttuazioni simili, con gli uomini che hanno utilizzato gel da barba in calo, come mostrano le stime più recenti. Gillette è stato il marchio preferito dagli uomini del Regno Unito, con oltre 8 milioni di utenti che hanno indicato i vari prodotti Gillette come i loro preferiti tra creme, gel e schiume da barba.

    I prodotti e le pratiche di grooming più comuni sono ancora i deodoranti e gli shampoo. Nel Regno Unito l'uso del deodorante si attesta al 79%.

    L'uso del deodorante si è attestato a 79% nel Regno Unito

    È nata una nuova tendenza alla depilazione del corpo, soprattutto negli uomini più giovani, tra i 16 e i 24 anni.

    Un sondaggio del 2018 ha dimostrato che la depilazione è più importante rispetto al 2016 per queste fasce demografiche, compresa la rimozione dei peli nella zona del petto e della schiena.

    Alcune curiosità dal Regno Unito

    Trattamenti e lozioni per il viso

    • Il valore di mercato della cura del viso maschile in Gran Bretagna - 69,8 milioni di sterline
    • Le lozioni e i trattamenti viso per uomo più popolari in Gran Bretagna - Nivéa

    Rasatura maschile

    • Il valore di mercato dei saponi da barba in Gran Bretagna - 55,7 milioni di sterline
    • Numero di uomini che utilizzano quotidianamente schiuma da barba, gel e saponi in Gran Bretagna: 4,8 milioni.

    Prodotti per capelli e corpo

    • Numero di uomini che utilizzano i prodotti per lo styling di Boots in Gran Bretagna: 537.000.
    • Numero di uomini che usano lo shampoo in Gran Bretagna: 21 milioni.

    Comportamento del consumatore

    • Quota di uomini che spendono più di 50 sterline al mese in Gran Bretagna: 4%.
    • Percentuale di giovani uomini che si depilano il petto nel 2018: 30%.

    Tendenze della cura della pelle maschile in Europa

    In Europa, il mercato dei prodotti per la cura personale maschile dovrebbe registrare un tasso di crescita annuale composto del 9,2% dal 2022 al 2030. I Paesi con una forte storia di produzione agricola, come la Germania e la Francia, hanno una reputazione internazionale per la promozione di marchi di prodotti per la cura personale maschile sostenibili e biologici.

    Melvita, Biotherm e Vichy sono i principali marchi francesi di prodotti biologici per la cura della persona. Si prevede che queste tendenze sostenibili in Europa registreranno una crescita sostenuta del valore nel periodo di previsione.

    Interessante, la Germania ha la popolazione maschile più numerosa del mercato europeo, con il 53% della popolazione del 2020 composta da uomini. Di conseguenza, la Germania ha rappresentato un significativo.

    Tendenze in Oriente

    Si prevede che l'Asia-Pacifico registrerà un tasso di crescita annuale composto del 9,4% dal 2022 al 2030. L'elevata spesa in prodotti per la cura della persona in Corea del Sud, Cina, Giappone e India è dovuta all'aumento degli uomini che lavorano, soprattutto nel settore aziendale e nell'industria della moda.

    Nessun ingrediente nocivo

    I consumatori, sia uomini che donne, chiedono sempre più prodotti con ingredienti naturali o biologici. La maggior parte chiede anche che non venga fatto alcun male agli animali o all'ambiente durante l'approvvigionamento e la produzione del prodotto.

    "Una grande percentuale di uomini preferisce sempre di più i prodotti per il grooming naturali a quelli a base chimica".

    Una grande percentuale di uomini preferisce sempre di più i prodotti naturali a quelli a base chimica. Per esempio, Bombay Shaving Company ha sviluppato una schiuma da barba al carbone infusa con carbone, aloe vera ed estratti di camomilla. Questi ingredienti hanno potenti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie che lasciano la pelle morbida e sana. Il prodotto è inoltre privo di alcool e parabeni e non contiene CFC. Questa è la strada del futuro: i consumatori sono sempre più consapevoli e fanno richieste all'industria.

    La prossima generazione di toelettature

    L'aumento della popolazione maschile giovane e urbana a livello globale ha reso i giovani sempre più attenti all'aspetto.

    Sono ben consapevoli che un aspetto trasandato e poco curato danneggia le loro possibilità di successo sociale e di carriera.

    I membri della Generazione Z - i giovani esperti di Internet che raggiungono l'età adulta nel secondo decennio del XXI secolo - iniziano a guadagnare ora. Di conseguenza, in futuro guideranno il cambiamento non solo nel settore della cura della pelle e dell'igiene personale. Basta guardarli!

    Se avete domande o desiderate apparire in questo articolo, contattate support@vitality-pro.com.