INVIACI UN MESSAGGIO

    DETTAGLI DI CONTATTO

    Edificio della Borsa
    66 Church St, Hartlepool TS24 7DN

    Chiamare: +44 (0) 1202 082 280
    Email: support@vitality-pro.com

    ORARIO DI APERTURA

    Da lunedì a venerdì: dalle 9.00 alle 17.00
    Sabato: Chiuso
    Domenica: Chiuso

    Possiamo essere contattati via e-mail durante gli orari di chiusura dell'ufficio.

    RIMANERE SOCIAL

    Statistiche e tendenze della terapia a luce rossa

    Statistiche e tendenze della terapia a luce rossa
    10 dicembre 2023 Vitality Pro

    Quando si tratta di migliorare la salute della pelle, ridurre i segni visibili dell'invecchiamento e migliorare il tono e la consistenza della pelle, si sono succedute una miriade di tendenze.

    Alcuni di questi movimenti sono stati supportati dalla scienza. Altri erano semplicemente mode che sono svanite con lo sviluppo di nuovi dispositivi, prodotti topici e metodi di trattamento che promettevano una carnagione più giovane e uniforme.

    La terapia con la luce rossa è un'altra di queste tendenze che oggi sta registrando un consistente aumento di popolarità.

    Ma vale l'attenzione che sta ricevendo e funziona davvero? Me poi, quali sono le statistiche della crescita globale della RLT?

    Continuate a leggere per approfondire le statistiche e le tendenze della terapia a luce rossa.

    Statistiche della terapia a luce rossa in breve

    • Nel 2021 il mercato globale della terapia della luce ha raggiunto un valore di 521,1 milioni di dollari.
    • Entro il 2031 si prevede che il mercato della terapia della luce avrà un valore di 802,7 milioni di dollari.
    • La terapia con la luce rossa viene utilizzata prevalentemente per trattare le condizioni della pelle
    • Il Nord America è attualmente il più grande consumatore di terapia della luce
    • L'Europa ha attualmente una maggiore richiesta di terapie con luce blu
    • I pazienti che utilizzano dispositivi di terapia della luce autosomministrati hanno visto una riduzione del 70% dell'acne infiammatoria.

    Capire la terapia a luce rossa

    Prima di capire perché la terapia con luce rossa sta crescendo così rapidamente in popolarità, è importante sapere cosa comporta questo trattamento e come funziona.

    La terapia della luce rossa, o RLT, è una tecnica terapeutica che utilizza lunghezze d'onda di luce rossa a basso livello per trattare una serie di problemi estetici, dalle rughe e linee sottili alle cicatrici e alle smagliature. Viene anche utilizzata per trattare ferite a lenta guarigione, eczema, alopecia e una serie di altre patologie.

    La terapia laser a basso livello (LLLT), la fotobiomodulazione (PBM), la terapia laser soft, la biostimolazione, la stimolazione fotonica e la terapia laser a bassa potenza (LPLT), sono nomi diversi. Questa terapia viene utilizzata sia in ambito cosmetico per trattare i problemi della pelle, sia in ambito medico per trattare condizioni più persistenti come la psoriasi e persino per ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia.

    Numerose ricerche suggeriscono che la terapia con luce rossa è più di una tendenza passeggera. A studio pubblicato sulla rivista Photomedicine and Laser Surgery ha rilevato che la RLT è un trattamento sicuro, non termico e non invasivo del tessuto cutaneo con alti tassi di efficacia e soddisfazione dei pazienti, in particolare per le applicazioni anti-età e di aumento del collagene. Un altro documento ha rilevato che si tratta di un trattamento efficace per indurre la guarigione di lesioni e ferite non cicatrizzanti, comprese quelle diabetiche.

    A revisione completa pubblicata in Seminars in Cutaneous Medicine and Surgery ha suggerito un'ampia gamma di applicazioni per la RLT, tra cui il trattamento di ringiovanimento della pelle per trattare le rughe, la dispigmentazione, le teleangectasie e la perdita di elasticità; la terapia per l'acne; il trattamento per ridurre le recidive delle malattie da raffreddamento; la terapia per ridurre l'aspetto dei cheloidi e delle cicatrici ipertrofiche; il trattamento delle ustioni e della psoriasi, una malattia infiammatoria della pelle.

    Parte del motivo dell'ampio fascino di questa terapia è l'elevato livello di sicurezza e il rischio minimo. La RLT presenta bassissime probabilità di reazioni avverse ed è rapida, semplice, non invasiva e non dolorosa, pur essendo efficace per una serie di patologie. Inoltre, la RLT non comporta tempi di recupero, requisiti speciali di preparazione all'uso, né effetti collaterali immediati o a lungo termine.

    Crescita del mercato della terapia a luce rossa

    Secondo le statistiche di mercato di Allied Market Researchil mercato globale della terapia della luce ha raggiunto un valore di 521,1 milioni di dollari nel 2021. Si prevede che raggiungerà un valore di 802,7 milioni di dollari entro il 2031, con un tasso di crescita annuale composto del 4,4% tra il 2022 e il 2031.

    Questo mercato comprende una varietà di terapie della luce, compresa la terapia della luce rossa, e una serie di dispositivi utilizzati per fornire la terapia della luce ai pazienti su scala globale. Le statistiche mostrano che tutte le aree di questo grande mercato, compresa la vendita di light box, lampade da terra e da scrivania e dispositivi portatili per il trattamento della pelle, sono destinate a crescere notevolmente tra il 2022 e il 2031.

    Sebbene il segmento di mercato dei dispositivi a luce blu abbia dominato le vendite del settore nel 2021, si prevede che gli strumenti per la terapia a luce rossa diventeranno sempre più redditizi durante questo periodo di previsione. Essi mostrano una decisa tendenza all'aumento delle vendite e della domanda.

    Per quanto riguarda l'utilizzo degli strumenti di terapia a luce rossa, i dati mostrano che l'uso per le condizioni della pelle ha dominato il mercato nel 2021 e probabilmente continuerà a farlo per il prossimo decennio. Allied Market Research rileva che il Nord America è stato il maggior contributore al mercato globale della terapia della luce nel 2021, grazie soprattutto all'aumento delle condizioni depressive stagionali e dei disturbi della pelle. L'Europa ha fornito il secondo maggior contributo nel 2021, sebbene le terapie con luce blu siano più richieste in questa regione.

    Applicazioni future della terapia a luce rossa

    Le statistiche di cui sopra suggeriscono che gli strumenti per la terapia a luce rossa vedranno una domanda crescente nei prossimi anni e continueranno a essere utilizzati principalmente da coloro che cercano trattamenti per le condizioni della pelle. La ricerca sull'LLLT e le condizioni della pelle ha trovato molte promesse in questo trattamento per affrontare una pletora di problemi della pelle e migliorare il flusso sanguigno, la produzione di collagene e il ringiovanimento della pelle.

    Uno studio pubblicato sull'Indian Journal of Dermatology Online ha rilevato che le terapie a base di luce blu e rossa hanno effetti notevoli sulle lesioni acneiche infiammatorie da lievi a moderate. Un altro studio ha rilevato che i pazienti che si sono autosomministrati trattamenti di terapia della luce con un dispositivo portatile per un mese hanno registrato una riduzione del 70% dell'acne infiammatoria entro 8 settimane dal trattamento finale.

    Una ricerca pubblicata su AIMS Biophys pubblicato su AIMS Biophys ha scoperto che la fotobiomodulazione (terapia con luce rossa) può promuovere efficacemente la guarigione, alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione - quest'ultima è uno dei fattori chiave alla base di condizioni infiammatorie croniche della pelle come eczema e psoriasi. I risultati suggeriscono che la terapia può ridurre efficacemente l'infiammazione in una serie di sistemi corporei, contribuendo così a migliorare il ricambio cellulare e a ridurre il disagio associato a queste condizioni.

    La terapia con luce rossa può persino trattare le smagliature ostinate. A studio pubblicato sul Journal of Cutaneous and Aesthetic Surgery ha rilevato che la RLT è un metodo sicuro e altamente efficace per ridurre l'aspetto di queste smagliature, promuovendo la sintesi del collagene e aiutando la guarigione delle strie immature.

    Con così tanti impieghi comprovati della terapia a luce rossa in dermatologia estetica e pratica, non sorprende che la domanda di dispositivi RLT sia destinata a crescere costantemente. In base alle statistiche e agli studi, nel prossimo decennio questo tipo di trattamenti sembra destinato a diventare sempre più comune.